Dolomiti Title Up 728x90

Ad

martedì 19 aprile 2016

Alice e Mattia descritti come persone speciali, anzi numeri speciali: La solitudine dei numeri primi


Nella serie infinita dei numeri naturali, ci sono alcuni numeri speciali, detti numeri primi, i quali risultano divisibili solo per sè stessi e per uno. Se ne stanno come tutti gli altri schiacciati tra due numeri, ma detengono uno strano potere, si distinguono dagli altri e conservano un seducente mistero che ha catturato l'interesse di milioni di matematici. Alice e Mattia, i protagonisti di questo romanzo, sono così, due persone speciali che viaggiano sullo stesso binario ma destinati a non incontrarsi mai. La solitudine dei numeri primi è un romanzo scritto da Paolo Giordano (Premio Strega) ed edito da Mondadori. Alice viene presentata come una bambina di sette anni che, pur odiando la scuola di sci e non mostrando alcuna attitudine particolare per tale sport, viene costretta a frequentarne un corso dal padre, che nutre grandi aspettative nei suoi confronti. Una mattina, Alice si separa dal resto del gruppo e, nel tentativo di tornare a valle, finisce in un dirupo rimanendo gravemente ferita. La ragazzina rimarrà zoppa per il resto della vita.


Mattia è un bambino dotato ed intelligentissimo, al contrario della gemella Michela che  è affetta da una grave forma di ritardo mentale. Isolato dal resto dei coetanei per via della sua "scomoda" sorella, Mattia vive la propria infanzia in solitudine. Poi, un giorno, per poter partecipare alla festa di compleanno di un compagno di classe, lascia la sorella in un parco, pensando di andarla a riprendere più tardi. Ma al suo ritorno Michela è scomparsa, forse annegata nel vicino fiumiciattolo, sebbene le numerose ricerche in seguito non abbiano portato a nulla. Paolo Giordano ne “La solitudine dei numeri primi” ci fa entrare nella mente di Alice e Mattia. I due protagonisti che dalle prime pagine del libro si trovano ad affrontare l’evento che complicherà le loro vite fino all’ultimo, ma che darà loro una sensibilità maggiore nell’affrontare la realtà e sè stessi. Le vite di Alice e di Mattia, due esistenze segnate, si incroceranno. Diventeranno, Alice e Mattia, adolescenti, giovani, adulti. Il testo è disponibile su AMAZON: per informazioni sull'acquisto consultare il link sottostante.


Nessun commento:

Posta un commento