Dolomiti Title Up 728x90

Ad

lunedì 5 dicembre 2016

Gli effetti benefici di noci e frutta secca

Un pò di frutta secca in guscio al giorno per tutelarsi da patologie coronariche, dal cancro, ma anche dal diabete, dalle patologie respiratorie e perfino dall'obesità. A indicarlo, con numeri e percentuali è una ricerca apparsa su BMC Medicine e svolta da un gruppo di epidemiologi ed esperti di salute pubblica facenti parte dell’Imperial College di Londra e della University of Science and Technology norvegese. 


La meta-analisi ha valutato 29 studi internazionali che complessivamente hanno coinvolto oltre 800 mila persone, uomini e donne, e incluso 12 mila casi di patologia coronarica, 9 mila di ictus e 18 mila tra patologie cardiovascolari e cancro e 85 mila decessi, per concludere che una dose quotidiana di  20 grammi di frutta a guscio – in particolare di noci o nocciole o anche arachidi – si assocerebbe a una riduzione pari al 30 per cento della probabilità di andare incontro nella vita a malattia coronarica, al 15 per cento di ammalarsi di patologia oncologica, al 22 per cento di  rischio di decesso prematuro.


Non solo: 20 grammi di frutta secca al giorno sarebbero anche associati, sebbene con risultati meno evidenti che non per le altre condizioni patologiche, anche a un abbattimento del rischio di diabete e di patologie respiratorie. E questo, secondo gli autori della pubblicazione, nonostante e a prescindere dalle differenze di genere, di origine geografica e di fattori di rischio riscontrabili tra le migliaia di persone coinvolte nella meta-analisi. Un effetto notevole per una piccola quantità di un unico alimento, per altro considerato universalmente gustoso. 


Notevoli effetti, poco cibo. "Negli studi nutrizionali, fino ad ora gran parte della ricerca è stata svolta sui grandi killer come le malattie cardiache, ictus e cancro, ora però stiamo iniziando a raccogliere dati per altre malattie - ha spiegato Dagfinn Aune della scuola di salute pubblica dell’Imperial College e tra le firme della pubblicazione - . Abbiamo riscontrato una riduzione consistente del rischio per molte patologie differenti, il che rappresenta una forte indicazione dell’esistenza di un vero e proprio rapporto tra consumo di frutta a guscio e diversi risultati di salute. È un effetto piuttosto notevole per una tale piccola quantità di cibo".

fonti: http://www.repubblica.it/salute/alimentazione/2016/12/05/news/una_manciata_di_noci_al_giorno_toglie_il_medico_di_torno-153520494/ - cardiochirurgia.com - gustoblog.it - tgcom24.it

giovedì 3 novembre 2016

Take two codes and buy on ''She Inside'' with New Appeal promotion


Come on, choose your style, here!


venerdì 14 ottobre 2016

Interessante storia, Flavia e la sua impresa con #fashionlab di UniCredit su #insiemeper #ad

Interessante storia, Flavia e la sua impresa con #fashionlab di UniCredit su #insiemeper #ad

domenica 9 ottobre 2016

Arriva ''Assetto Corsa'' per console: il simulatore di guida più realistico ed emozionante

Buzzoole

C'era grande attesa per l'uscita sul mercato del videogioco ''Assetto Corsa'', ovvero la massima espressione della simulazione della guida sportiva per le console PlayStation 4 e XboxOne. Assetto Corsa è stato sviluppato negli studi di Kunos Simulazioni, il colosso che dopo aver messo a punto modelli software per le più prestigiose case automobilistiche, adesso ha deciso di portare le sue rivoluzionarie simulazioni di gara direttamente sulle console domestiche. Questo videogioco innalza assolutamente lo standard di qualità dei simulatori di guida presenti sul mercato, attraverso un'attenzione fanatica del realismo in pista e tramite una precisione millimetrica in ogni aspetto del gioco: dalla accurata simulazione della guida delle vetture fino ai tracciati ricostruiti con misurazioni al laser. Infatti, utilizzando la tecnologia del laser scan per ottenere il maggior livello di accuratezza possibile, Assetto Corsa può vantare 24 configurazioni di pista, basate su 16 circuiti leggendari, oltre a un motore fisico evoluto attraverso l'esperienza professionale maturata insieme ai marchi automobilistici, permettendo fedeli caratteristiche e aspetti reali delle automobili.


Si può dire che con Assetto Corsa finalmente tutti gli appassionati del settore potranno coronare il sogno di guidare una selezione delle più prestigiose auto della storia grazie alla fedeltà della riproduzione del controllo del suo comportamento in pista, del reale comportamento di tutte le parti meccaniche e dei circuiti. Assetto Corsa rappresenta una vera e propria emozione per tutti gli amanti della guida sportiva di alto livello. Come accennato prima, la Kunos Simulazioni ha elaborato il videogioco nei suoi studi situati sul circuito di Vallelunga, nei pressi di Roma, lavorando a stretto contatto con alcuni dei migliori piloti e team di corsa al mondo. Perfezione e precisione sono le due parole che meglio illustrano l'attività della Kunos Simulazioni: tali aspetti emergono in primis nella loro attività di sviluppo di modelli di simulazione per essere utilizzati da numerosi marchi automobilistici e successivamente nel trasportare il loro spettacolare simulatore di guida, Assetto Corsa, sulle console domestiche.


Il videogioco include un set completo di modalità di corsa (in singolo e multi-player), e la personalizzazione del veicolo consente al giocatore di definire al meglio la propria esperienza di guida, modificando la maneggevolezza e il controllo di qualsiasi auovettura. Assetto Corsa include un centinaio di prestigiosi modelli di automobile, riprodotti con un'attenzione ossessiva dei dettagli, e ognuna con la ricostruzione esatta del controllo e delle prestazioni, grazie ai dati reali e alle telemetrie forniti dai produttori.         #AssettoCorsa         #HalifaxItalia         #505Games
Per maggiori dettagli su questo gioco innovativo e sulla sua capacità di regalare un'esperienza unica agli appassionati, rimandiamo al seguente link http://l12.eu/assettocorsa2-961-au/PF0U8M4G7TINV13MJEOH e invitiamo a visualizzare il filmato qui presente.

venerdì 30 settembre 2016

EMS Basic (Energy Management Service Basic)

La società di servizi energetici Tecno, nata nel 1999 e da sempre impegnata in campagne di sensibilizzazione per l'utilizzo di energia pulita, ha sviluppato un sistema finalizzato alla gestione e al monitoraggio dei consumi energetici di un sito. Stiamo parlando di EMS Basic (Energy Management Service Basic), ovvero un unico dispositivo, fornito ed installato da Tecno sul contatore di acquisto dell’energia elettrica. Esso permette registrazione e invio ad una piattaforma web dei consumi di energia attiva e reattiva. Ecco il link di #Tecno relativo a #EMSBasic --->>> http://l12.eu/emsbasic-921-au/1PDE0I5SYMINV13MJEOH


Questa piattaforma è ideata basandosi sulle specifiche esigenze della clientela, e permette: di generare una reportistica personalizzata; di effettuare confronti fra consumi di vari periodi e vari siti; la creazione di indicatori di prestazione (KPI); nonchè il controllo dei risparmi energetici ottenuti a seguito di interventi migliorativi. La stessa piattaforma consente l'impostazione di “Alert personalizzati” al fine di controllare i livelli di soglia con conseguente riduzione degli sprechi. La trasmissione dei dati avviene via GSM senza costi aggiuntivi; la piattaforma web software consente una completa gestione del sistema di monitoraggio implementato.


Gli esperti in gestione dell’energia di Tecno (EGE certificati UNI CEI 11339) daranno una consulenza costante per gestire a analizzare la piattaforma mediante il monitoraggio dei dati generando report periodici inerenti la gestione dell’energia. #EMSBasic (Energy Management Service Basic) non ha costi di installazione, ma prevede il costo di un abbonamento mensile o annuale ed è rivolto alle piccole e medie imprese. La 'mission' di #Tecno è il risparmio sui consumi energetici grazie all'ideazione di soluzioni tecnologiche avanzate, offrendo alle aziende la possibilità di ottenere agevolazioni fiscali sulle accise e migliorare l'efficienza energetica. Tecno permette alle aziende di ottenere incentivi e agevolazioni fiscali in tempi rapidi, assicurando risultati concreti e quantificabili in termini economici.
Buzzoole

giovedì 15 settembre 2016

Fleet, gestione e localizzazione flotta

La Tecno Accise S.r.l è una società attiva nel settore delle agevolazioni sui prodotti energetici. La società, attraverso la sua gamma di servizi, riesce a fornire a 2.000 aziende sparse sul territorio italiano la possibilità di usufruire di una riduzione dei costi energetici e di ricevere gli incentivi previsti in materia di risparmio energetico. Tra i servizi offerti dalla #Tecno Accise figura il sistema ''Fleet - localizzazione flotta''. Esso permette la gestione, la localizzazione, e il totale controllo di mezzi di trasporto e macchine operatrici, come si può vedere dal link seguente http://l12.eu/fleet-922-au/AQNZMEF7K1INV13MJEOH


L'installazione degli strumenti telematici satellitari sul vostro parco mezzi assicura nel breve periodo un risultato positivo ed efficiente. Il controllo costante della flotta consente il miglioramento della produttività e una sensibile riduzione dei costi di esercizio. I localizzatori telematici della Tecno Accise detengono al loro interno moduli sia GPS satellitari che GSM/GPRS, in modo da fornire copertura e ricezione dati in ogni situazione. Mediante una interfaccia web, accessibile attraverso credenziali personali sia da postazione mobile sia da desktop, si possono consultare tutti i dati trasmessi in ogni momento. 


Tramite questa interazione con il portale web si potrà: controllare tutto il parco mezzi; visualizzare il percorso di ogni mezzo, la velocità media, il consumo del carburante e lo stile di guida del conducente. Sarà possibile monitorare lo stato di acceso/spento del motore del mezzo, si potrà intervenire in caso di anomalie e/o furti e si potrà leggere la reportistica istantanea degli strumenti fiscali installati utili ai fini dell'esenzione sulle accise del gasolio. Tale servizio si presenta scalabile con moduli standard e moduli aggiuntivi e in base a ciò si avranno tipologie di pacchetto da poter proporre in base all'esigenza dell'azienda. 


Il servizio #Fleet risulta intuitivo, modulare, interconnesso. Infatti, fin dal primo accesso capirai facilmente il parco di strumenti messo a disposizione per poterti semplificare il lavoro di gestione flotta, riuscirai a capire i percorsi, creare scadenziari e molto altro; potrai scegliere che tipologia di servizio acquistare e aggiungere al proprio pacchetto web in modo da avere un prodotto totalmente scalabile in base alle proprio esigenze. Infine, non sarai costretto ad utilizzare la piattaforma solo su pc desktop poichè il tutto è perfettamente funzionante anche tramite tablet e smartphone grazie alle App dedicate. Grazie ad un lavoro di squadra e a metodi innovativi, Tecno Accise srl ha conseguito una posizione di leadership nel settore delle accise a favore delle imprese per l’ottenimento di agevolazioni fiscali sui prodotti energetici. Tecno Accise S.r.l. è l’unica società di consulenza che fornisce tali servizi sull’intero territorio direttamente attraverso propri tecnici competenti.
Buzzoole

lunedì 20 giugno 2016

'The Nice Guys': pallottole e gag negli anni Settanta

1977, Los Angeles: il detective privato Holland March viene ingaggiato per ritrovare una porno-attrice già deceduta e scopre che una ragazza scomparsa di nome Amelia Kutner potrebbe essere coinvolta nel caso; Jackson Healy, ex-poliziotto, ora picchiatore a suon di cazzotti, è stato incaricato dalla stessa Amelia di tenere Holland alla larga. I due si ritrovano loro malgrado a fare squadra per sventare un enorme complotto. The Nice Guys si rivela un giallo solido, caratterizzato da un’ironia accattivante e un ritmo scorrevole, da personaggi umani (ai quali ci si affeziona fin da subito) e da una giusta dose di tematiche di natura ambientale ma anche politico-economica. 


Se siete alla ricerca di un po’ di azione, condita da umorismo e Ryan Goslyng non lasciatevelo scappare. In questo film spensierato in cui non ci si ferisce mai e la morte dei cattivi non pesa, la sceneggiatura sì diverte a usare gag all’inizio per trasformarle in piccoli tormentoni che tornano fino alla fine del film, aumentandone il divertimento, crea un mondo e un vocabolario unico dei protagonisti (la maniera in cui fanno arbitrariamente riferimento ad Hitler), inventa nuove dinamiche comiche che non conoscevamo (il confondere quel che si è sognato con quel che è stato davvero detto) e condisce il suo scemo comico (Gosling) con un tono e una spacconeria tutte sue. Presentataci come semplice spalla dei due detective, anche Holly riesce a conquistare con la sua schiettezza un posto da comprimario nel film, non solo in termini di minutaggio ma anche a livello di importanza per lo scioglimento dell’intreccio. Finalmente il personaggio femminile, spesso ridotto al classico ostaggio, abbia fatto uso delle sue qualità, diventando protagonista sia delle scene più adrenaliniche sia dei passaggi di ragionamento che avvicinavano protagonisti e spettatori alla soluzione del mistero. 


The Nice Guys conserva l'ambiente (Los Angeles) e la coppia scombinata che combina a meraviglia Russell Crowe e Ryan Gosling, catapultati nel mezzo di un intrigo complesso e agitato da delitti, fughe, incidenti, cospirazioni di palazzo. Il primo abbondante abbandona il ruolo del guerriero invincibile, cedendo all'alcol ma tirando (sempre) pugni ben piazzati, ribaltando avversari e rovesci esistenziali, perché Crowe conosce solo destini eroici. Meno eroico ma altrettanto energico, Ryan Gosling tiene testa all'epicità del socio che gli rompe un braccio ma li copre le spalle. Se al detective di Crowe spetta il ruolo di peso contro cui frange ogni tentativo di attacco nemico, a Gosling compete la leggerezza della 'sagoma da attraversamento'. 


Precipitato una, due e tre volte, come i personaggi dei cartoni animati è immortale, attraversa muri e finestre, vola in piscina, rovina al suolo, scivola lungo la collina rialzandosi sempre e ripetendosi in quel 'per sempre'. Eroi di diversa fattura e differente attitudine, Healy e March sono obbligati a collaborare per sgominare l'avversario comune scoprendosi da (sotto)genere amici e solidali. Ma non così presto perché il contrasto tra i due produce energia comica, dialoghi esilaranti e una reciprocità contagiosa. 

martedì 31 maggio 2016

Brooklyn: Eilis divisa tra due luoghi, la natìa Irlanda e l'attraente Nuovo Mondo

1952: l’Irlanda è il punto di partenza ma anche di ritorno in questo melodramma tra due mondi che è Brooklyn. La “vecchia” Europa e il “nuovo” mondo degli Stati Uniti, in quegli anni interessato da un fortissimo fenomeno migratorio. I due mondi poi non sono altro che lo specchio geografico e concreto dell’anima di Ellis Lacey che dietro le sue espressioni contenute, le lacrime arginate e i sorrisi pronunciati esprime la difficoltà di un età, la gioventù, vissuta lontano da casa e senza spalle su cui piangere.  Attratta dalla promessa dell’America, Eilis lascia l’Irlanda e le comodità della casa materna alla volta della costa di New York. 


L’inibizione iniziale dovuta alla nostalgia di casa scompare rapidamente con il coinvolgimento in una relazione che catapulta Eilis nel mondo affascinante e inebriante dell’amore. Proprio mentre sembra sul punto di iniziare una nuova vita, una tragedia familiare la riporta in Irlanda e alla vita che si è lasciata alle spalle costringendola a prendere una decisione che potrebbe segnare il suo futuro per sempre. Con il cuore diviso in due, Eilis affronta uno dei dilemmi più incredibili e complicati che caratterizzano il nostro mutevole mondo moderno: trovare il modo di far coincidere il luogo da cui proveniamo con quello in cui sogniamo di andare


Non pretende di inventare nulla Nick Hornby, il quale adatta per lo schermo la storia di un'emigrante che lotta prima contro la nostalgia e successivamente per affermare il proprio diritto a una vita indipendente. Al massimo egli vuole ripercorrere orme più grandi, lasciate da molti prima di lui. Forse proprio per la ragionevole umiltà artistica, unita alla consueta arroganza intellettuale dei suoi testi che non si vergognano di intendere i sentimenti come materia complessa che fiorisce in persone semplici, Brooklyn suona così riuscito. Del melodramma questo film così fieramente tradizionalista ha tutto, dalle malattie alle angherie fino al doppio amore e all'insopprimibile dilaniamento dell'animo, ma è anche evidente che questa celebrazione dell'America come mondo nuovo.

domenica 15 maggio 2016

Scopri il mondo Akemy, cosmetica online a prezzi scontati

Entra anche tu nel sito di Akemy.it, dove troverai tanti cosmetici di marca scontati e di tuo gradimento. Innanzitutto, non farti sfuggire la promozione Collistar con sconti fino al 60%.


Akemy Cosmetics è un negozio di cosmetica on-line che offre prodotti appartenenti al settore della bellezza. Nella vetrina virtuale di Akemy troverai le migliori marche di profumeria e cosmetica, la nostra mission è di offrire ai nostri clienti il miglior servizio.  Inoltre, navigando nel sito, potrai scoprire l'offerta strepitosa su tutta la linea Hermes uomo e donna con sconti fino al 50%!


Ogni marca appare sul sito con una breve descrizione della sua storia in modo che il cliente conosca le sue origini e quel che rappresenta ognuna delle marche che commercializziamo. Ad ogni prodotto viene allegata la sua storia affinché i visitatori si possano immergere nel lussuoso universo dei prodotti in vendita. Infine, iscriverti su Akemy.it conviene sicuramente, in quanto con la sola iscrizione riceverai immediatamente in omaggio 50 euro da spendere per i tuoi acquisti.

domenica 8 maggio 2016

Toyota lancia l'Operazione Ibrido, una nuova concezione di mobilità

Il mondo che ci circonda viaggia ad una velocità che neanche immaginiamo, siamo in costante evoluzione e per adeguarci al meglio a questo contesto di cambiamenti globali, nel nostro piccolo abbiamo tante possibilità per rompere un'abitudine e superare uno stereotipo. A tal proposito, grazie a #ToyotaItalia e alla sua gamma di automobili #ToyotaHybrid da ora possiamo sposare un nuovo concetto di #mobilità utilizzando automobili in grado di funzionare in città con la modalità elettrica per il 50% dei nostri viaggi, ricaricandosi da sole ogni volta che esse decelerino o frenino.
Qui potrete dare un'occhiata alla rivoluzione Toyota --->>> http://l12.eu/toyotahybrid-672-au/HC40A7F6WJINV13MJEOH


Dunque, non ci sono nè prese tantomeno ricariche: siamo di fronte a una nuova idea di movimento, più moderna e decisamente sostenibile. La nuova campagna della Gamma Ibrida Toyota si basa su una filosofia di #mobilità aperta e dinamica, non più ancorata a vecchi modelli e a vecchie convenzioni. Quindi, non vi resta che venire a scoprire in tutte le concessionarie Toyota la nuova operazione per il mese di maggio 2016, l'Operazione Ibrido, la quale permette di acquisire il modello Auris 1.8 Hybrid Cool (visibile nell'immagine sopra) al prezzo speciale di 18.900 €uro (al posto del prezzo di listino di 24.000 €uro). Si tratta di un prezzo promozionale ''chiavi in mano'' grazie agli ecoincentivi Toyota. Con Auris Hybrid, ritrovi il piacere di guidare: dapprima ti sorprende grazie al suo carattere agile, dopo ti esalta con la sua guida fluida e silenziosa. Inoltre, puoi guidare con molta serenità, grazie al Toyota Safety Sense. 
Buzzoole

martedì 19 aprile 2016

Alice e Mattia descritti come persone speciali, anzi numeri speciali: La solitudine dei numeri primi


Nella serie infinita dei numeri naturali, ci sono alcuni numeri speciali, detti numeri primi, i quali risultano divisibili solo per sè stessi e per uno. Se ne stanno come tutti gli altri schiacciati tra due numeri, ma detengono uno strano potere, si distinguono dagli altri e conservano un seducente mistero che ha catturato l'interesse di milioni di matematici. Alice e Mattia, i protagonisti di questo romanzo, sono così, due persone speciali che viaggiano sullo stesso binario ma destinati a non incontrarsi mai. La solitudine dei numeri primi è un romanzo scritto da Paolo Giordano (Premio Strega) ed edito da Mondadori. Alice viene presentata come una bambina di sette anni che, pur odiando la scuola di sci e non mostrando alcuna attitudine particolare per tale sport, viene costretta a frequentarne un corso dal padre, che nutre grandi aspettative nei suoi confronti. Una mattina, Alice si separa dal resto del gruppo e, nel tentativo di tornare a valle, finisce in un dirupo rimanendo gravemente ferita. La ragazzina rimarrà zoppa per il resto della vita.


Mattia è un bambino dotato ed intelligentissimo, al contrario della gemella Michela che  è affetta da una grave forma di ritardo mentale. Isolato dal resto dei coetanei per via della sua "scomoda" sorella, Mattia vive la propria infanzia in solitudine. Poi, un giorno, per poter partecipare alla festa di compleanno di un compagno di classe, lascia la sorella in un parco, pensando di andarla a riprendere più tardi. Ma al suo ritorno Michela è scomparsa, forse annegata nel vicino fiumiciattolo, sebbene le numerose ricerche in seguito non abbiano portato a nulla. Paolo Giordano ne “La solitudine dei numeri primi” ci fa entrare nella mente di Alice e Mattia. I due protagonisti che dalle prime pagine del libro si trovano ad affrontare l’evento che complicherà le loro vite fino all’ultimo, ma che darà loro una sensibilità maggiore nell’affrontare la realtà e sè stessi. Le vite di Alice e di Mattia, due esistenze segnate, si incroceranno. Diventeranno, Alice e Mattia, adolescenti, giovani, adulti. Il testo è disponibile su AMAZON: per informazioni sull'acquisto consultare il link sottostante.