Dolomiti Title Up 728x90

Ad

lunedì 23 luglio 2012

Realizzata la cintura di sicurezza con airbag incorporato

Gli studi inerenti la sicurezza dei passeggeri continua costantemente. La  Mercedes presenta la prima cintura di sicurezza con airbag incorporato. Il beltbag, prototipo creato sulle misure di sicurezza ESF 2009,  sara' presto disponibile di serie su un modello della gamma  Mercedes-Benz dei segmenti superiori. Riservato ai passeggeri che  si siedono sui sedili posteriori, in caso di impatto frontale il nastro  della cintura, gonfiandosi, riduce le sollecitazioni a carico della  gabbia toracica e quindi il rischio di lesioni. Ogni qual volta i sensori di crash riconoscono un impatto frontale di grossa entita', la centralina di comando airbag attiva l'apertura e il gonfiaggio del beltbag. A questo punto l'immissione di gas all'interno  della cintura gonfia il beltbag, creato in piu' strati e dotato di  giunti di strappo, triplicandone la larghezza. 

La maggiore superficie  che si viene a creare garantisce una migliore ripartizione delle  sollecitazioni a carico dei passeggeri della vettura, riducendo il  rischio di lesioni. Il beltbag puo' essere adoperato come una classica  cintura di sicurezza. Il nastro della cintura e' realizzato in maniera diversa da quello standard, e nei test di collaudo ha ricevuto valutazioni migliori per quanto riguarda il comfort e, in particolare, la morbidezza delle estremita'. "Con il beltbag Mercedes-Benz continua la propria offensiva in termini di sicurezza per i passeggeri che  occupano i sedili posteriori", ha sottolineato Rodolfo Schoneburg,  Responsabile Passive Safety and Vehicle Functions di Mercedes-Benz Cars.  

Nessun commento:

Posta un commento