Dolomiti Title Up 728x90

Ad

venerdì 24 agosto 2012

Facebook investe ancora nel settore della posta elettronica

La creatura di Zuckerberg è sempre più grintosa sul versante della posta elettronica. Infatti, dopo la sostituzione a giugno degli indirizzi e-mail privati degli utenti con quelli con suffisso @facebook.com, in coincidenza della fine delle ferie e del ritorno al lavoro il gruppo di Mark Zuckerberg propone nuove funzionalità per la sezione Messaggi, da tempo rimasta immutata. Facebook introduce una nuova grafica a due colonne: da una parte c'è l'elenco dei messaggi, dall'altra le conversazioni in corso. Ma anche l'opportunità di vivacizzare i messaggi con foto multiple. E, come l'acquisizione di Instagram insegna, le immagini sono da tempo uno dei contenuti più importanti per il social network. Lo scopo è chiaramente attaccare Google, che con Gmail dispone di uno dei più utilizzati e completi servizi di posta web del mondo, e in cui veicola pubblictà per miliardi di dollari.

L'aspetto e le nuove funzionalità spingono così la sezione Messaggi privati sempre più verso un programma di e-mail tradizionale. Il nuovo layout sarà a due colonne: a sinistra l'elenco delle conversazioni ordinate cronologicamente e raggruppate per utente, mentre a destra la conversazione selezionata. Basterà un click sulla colonna di sinistra per passare da un messaggio all'altro senza lasciare la pagina, un po' come accade appunto coi principali client di posta elettronica. Con le novità, inoltre, arriva anche la possibilità di eseguire ricerche nei messaggi per nome o per parola chiave, e allegare una nuova serie di emoticon, le famose faccine. 

Nessun commento:

Posta un commento