Dolomiti Title Up 728x90

Ad

venerdì 28 settembre 2012

Facebook le prova tutte: ora c'è la possibilità di acquistare regali

Ora 'Faccialibro' punta sui regali. Davvero Zuckerberg le pensa tutte...Dunque il colosso dei 'social' punta sugli utenti indecisi sul dono giusto da fare agli amici, soprattutto a quelli connessi su Facebook. Tra le nuove funzionalità del social media, è in arrivo anche in Italia l'opportunità di scegliere e comprare regali direttamente da Facebook. Infatti, sarà sufficiente dare una sbirciata ai profili degli amici e acquistarli direttamente, tramite un clic. L'azienda di Menlo Park, messa sotto pressione dagli investitori a seguito del non felice esordio alla Borsa di Wall Street, si lancerà quindi in una versione tutta 'social' della vendita on-line. Facebook ha comunque già lanciato negli USA il servizio "Regali", il quale permette agli utenti di acquistare e inviare regali reali, assolutamente non virtuali, agli amici. Con questo nuovo progetto, Zuckerberg si troverà ad affrontare i giganti Amazon ed eBay. Una sfida non semplice anche per il ricco social network della F bianca, per un business che secondo la Susquehanna Financial Group potrebbe aggirarsi su 872 milioni dollari all'anno entro il 2014. Il servizio è per ora disponibile in prova per alcuni utenti. Al momento i partner di Facebook sono un centinaio, tra cui Starbucks. Facebook, che si occuperà delle transizioni, riceverà una percentuale per ogni regalo venduto. "Con la vendita di prodotti reali, come i regali, Facebook potrebbe davvero guadagnare dei soldi", dice Matt Brezina, amministratore delegato di Sincerely, una società di San Francisco, che ha stipulato un accordo con Facebook per mandare cartoline agli amici. Ma Facebook non è nuova alla sperimentazione di iniziative di vendita online. Già in passato il social network aveva offerto agli utenti la possibilità di acquistare attraverso la piattaforma beni e servizi online, compresi  abbonamenti mensili per lo streaming di video e musica. E questa nuova opzione viene definita da Scott Kessler, analista azionario di Internet S & P Capital IQ, come "la più grande opportunità di Facebook, ma ancora tutta da esplorare". Secondo gli analisti, il nuovo servizio di Faccialibro potrebbe fruttare dei buoni guadagni all'azienda soprattutto nel settore del mobile commerce, l'acquisto di prodotti tramite gli smartphone e tablet. Un campo in cui il social network sta ricevendo segnali positivi: il 43% dei minuti totali spesi su Facebook proviene dagli utenti che usano il cellulare.  Ecco il funzionamento: per accedere al nuovo servizio, gli utenti dovranno cliccare sulla sezione "regali", che si troverà nella pagina "amici" o tramite le applicazioni per iPhone in arrivo. La nuova funzione comparirà anche accanto alle notifiche dei compleanni degli amici, matrimoni, lauree o altri eventi importanti. Una volta acquistato il regalo, il destinatario avrà una notifica da Facebook,  e a tal punto si potrà inserire il recapito di spedizione. Per ora gli oggetti in vendita sono solo tre: una T-shirt, un peluche o una cup-cake, le torte in miniatura. In alcuni casi, i destinatari potranno scegliere il gusto della cup-cake o il colore della maglietta o cambiare i regali se desiderano qualcosa di diverso.

Nessun commento:

Posta un commento