leaderboard eAdv 728

domenica 11 novembre 2012

La 'app' che aiuta a riattivare la corrente dopo un blackout

Per fronteggiare le frequenti tempeste, uragani, alluvioni (basti pensare al caso-Katrina) e i tanti tornado che devastano le ampie aree degli Stati Uniti d'America, provocando tra le altre cose lunghi black-out di energia elettrica, le compagnie elettriche si stanno attrezzando tramite l'utilizzo di applicazioni fornite dagli iPad della Apple. 


L'obiettivo è di riattivare in fretta il servizio di fornitura di corrente raccogliendo informazioni logistiche. L'Electric Power Research Institute, ossia un ente di ricerca, ha messo a punto un prototipo di '' app '' che consente ai tecnici della manutenzione di destreggiarsi in modo rapido nelle adiacenze di una zona danneggiata.

Infatti, attraverso il sistema Gps del dispositivo e i dati messi a disposizione dalla app, l'operatore può puntare l'iPad verso un traliccio e analizzarlo in modalità 'realtà aumentata' (il telefonino inquadra in tempo reale l'ambiente circostante; al mondo reale vengono sovrapposti i livelli di contenuto, dai dati da Punti di Interesse PDI geo-localizzati agli elementi tridimensionali), la quale giustappone all'immagine sul display le informazioni sul tipo di trasformatori, fili e apparati utilizzati. E con una serie di clic è in grado di richiedere subito specifici pezzi di ricambio.

1 commento:

  1. non male come idea ma funzionerà davvero? ho qualche perplessità

    RispondiElimina